Da Verona all'Irpinia: ritrovarsi 42 anni dopo

Scritto il 22/11/2022
da

Ogni intervento svolto, da quello apparentemente più semplice al più complesso, lascia in ogni vigile del fuoco una traccia, alcune più profonde di altre.

Il 23 novembre 1980, la terra tremò in Irpinia, provocando una fra le più grandi tragedie vissute dal nostro Paese nel secolo scorso. Il Corpo Nazionale mobilitò, da tutta Italia, 4.259 vigili del fuoco con oltre 1.100 mezzi per prestare soccorso alle popolazioni colpite. Tra le squadre partite dai comandi della penisola c’era anche quella composta da otto vigili provenienti da Verona: Luigi, il capo reparto, Giovanni R., il capo squadra, Remo, Giovanni S., Fabrizio, Marco, Ettore e Roberto, i vigili. Partirono nella tarda sera del 23 novembre alla volta di Padova per unirsi a