Tennis & Friends – Salute e Sport riparte dagli Internazionali BNL

Scritto il 13/05/2022

Al via il Tour per la prevenzione 2022 insieme a Croce Rossa Italiana per la campagna di raccolta fondi per l’emergenza in Ucraina.

Al Foro Italico scende in campo la prevenzione: visite mediche gratuite e torneo con ambassador e medici per la Special Edition dell’evento

La prevenzione torna al Foro Italico con una Special Edition di Tennis & Friends – Salute e Sport. Sabato 14 maggio, nel prestigioso ambito degli Internazionali BNL d’Italia, partirà ufficialmente il nuovo Tour 2022. La manifestazione da undici anni promuove e unisce salute e sport per la prevenzione e promozione della salute e dei corretti stili di vita.

Mai come ora la prevenzione deve tornare ad essere al centro dell’attenzione di tutti. L’emergenza da Covid-19 ha infatti ridefinito, in maniera drastica, i programmi di screening, mettendo in luce un quadro decisamente sconfortante. Basti pensare ai pazienti cardiopatici e/o oncologici che hanno visto allungarsi ancora di più i tempi di attesa per screening e controlli. Del resto, i dati dell’Osservatorio Nazionale Screening hanno quantificato un salto negativo di oltre tre milioni di esami, senza i quali potrebbero essere ‘sfuggite’ oltre 3.500 diagnosi di tumore al seno, 3.000 lesioni precancerose alla cervice uterina e poco più di 9.000 lesioni del colon-retto (tra tumori veri e propri e adenomi avanzati, forme destinate ad evolvere in tumori).

“Confrontando il numero di esami effettuati tra gennaio 2020 e maggio 2021 con quelli relativi a un periodo precedente di eguale durata, i dati rispecchiano un quadro che deve far riflettere molto sull’importanza della prevenzione. Un ritardo di 6-8 mesi nella diagnosi può infatti influire sull’esito delle terapie. Per questo essere presenti ad una manifestazione come Tennis & Friends, dove la salute e il benessere delle persone è al “centro” di tutto, è un segnale importante dove, ancora una volta, il mondo dello sport si incontra con quello della prevenzione. Durante i nostri eventi i visitatori, in un clima divertente e rilassato, possono sottoporsi a viste e screening mirati gratuitamente. Perché la prevenzione deve essere un diritto accessibile a tutti.”

Dichiara il Professore Giorgio Meneschincherimedico specialista in Medicina Preventiva, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. 

“Alimentazione, Cuore e Sport” sarà il tema dei percorsi sanitari – pensati e organizzati in collaborazione con l’Istituto Medicina dello Sport – che sabato 14 maggio saranno allestiti nell’area adiacente i campi 7 e 8 del Foro Italico. A partire dalle ore 10 fino alle 18, i visitatori potranno effettuare screening e visite gratuite, grazie anche al supporto del Comitato della Croce Rossa di Roma che metterà a disposizione, anche quest’anno, personale e strutture.

In particolare, saranno organizzati due percorsi diagnostici ed informativi che comprenderanno check-up cardiovascolari (visite specialistiche ed esami diagnostici) e nutrizionali (valutazione delle abitudini alimentari, delle eventuali intolleranze, per passare poi alla misura della composizione corporea e della massa grassa, per uno stile di vita all’insegna del benessere e della prevenzione. Grazie agli operatori della Medicina dello Sport dell’Acqua Acetosa di Roma.

Quest’anno, un’attenzione particolare sarà dedicata alla solidarietà. Tennis & Friends – Salute e Sport, infatti, oltre ad aver partecipato, lo scorso 8 maggio alle celebrazioni per la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, supporterà, nel corso dell’evento al Foro Italico, la campagna di raccolta fondi della CRI per l’emergenza Ucraina.

Anche quest’anno, a conferma dell’impegno costante di Tennis & Friends nella promozione della prevenzione, nel corso della Special Edition saranno presenti: il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’assessore allo Sport, Turismo, Eventi e Moda, Alessandro Onorato che, insieme al Prof Giorgio Meneschincheri, esporrà alla stampa, il nuovo progetto di Tennis & Friends. Progetto che prevederà l’inclusione di un programma mirato a promuovere nelle scuole di I° e II° grado di Roma e Torino, lo Sport, in tutte le sue sfaccettature con attività focalizzate anche sulla salute e il benessere dei giovani studenti.

Presente anche il Direttore delle Operazioni, Emergenze e Soccorsi della Croce Rossa Italiana, Ignazio Schintu che racconterà la sua esperienza e l’operato vissuto in prima linea, sui territori attualmente colpiti dal conflitto Russo-Ucraino da cui è appena ritornato.

“Sono molto lieto di poter portare, in un contesto di sport e solidarietà quale è Tennis & Friends, una testimonianza del lavoro incessante che la Croce Rossa Italiana sta conducendo, sin dalle prime fasi del conflitto, in Ucraina. – sottolinea Ignazio Schintu, Direttore delle Operazioni, Emergenze e Soccorsi della Croce Rossa Italiana – ad oggi siamo attestati sulla partenza di due convogli a settimana per l’invio di aiuti umanitari con oltre 1000 tonnellate di beni già consegnati. Tutto quello che mandiamo è richiesto dalla Croce Rossa Ucraina in base alle reali necessità della popolazione colpita. – prosegue Schintu – Abbiamo da poco attivato anche un hub logistico a Suceava (Romania), al confine con l’Ucraina, al fine di ottimizzare lo smistamento degli aiuti. E continua la nostra attività di evacuazione, di supporto sanitario e di accoglienza degli ucraini su tutto il territorio nazionale.”

A rappresentare il mondo dello sport, il sottosegretario allo Sport e Politiche Giovanili, Valentina Vezzali, il Presidente di Sport e Salute S.p.A., Vito Cozzoli, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, il Presidente della FIT – Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi, e il Presidente onorario della manifestazione e ambasciatore nel mondo del tennis, Nicola Pietrangeli.

L’evento inoltre sarà associato alla organizzazione di uno speaker corner: “INCONTRA I MEDICI”. Una tribuna aperta al pubblico in cui Eleonora Daniele modererà incontri e dibattiti tra giornalisti, medici e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Gli esperti sulle loro esperienze e indicazioni daranno consigli e indicazioni utili a tradurre nella pratica le raccomandazioni mediche per migliorare il proprio stile di vita.

La manifestazione, sostenuta dalle massime istituzioni, è stata realizzata con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport, con il patrocinio di Ministero della Salute, MIUR, Ministero della Difesa, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Regione Lazio, Comune di Roma Capitale, Sport e Salute S.p.A., CONI, Croce Rossa Italiana e in collaborazione con le maggiori Federazioni Sportive. La manifestazione inoltre gode del Patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.