Giornata Nazionale vittime dell’immigrazione. Rocca: dobbiamo provare a cambiare prospettiva e “rimettere al centro l’uomo”

Scritto il 03/10/2020

Sette anni fa si scatena l’inferno a poche miglia dalle coste di Lampedusa: un barcone pieno di persone migranti va a fuoco con 500 persone a bordo. Oltre 300 le vittime accertate. E’ una tragedia che ha segnato un decennio e che tocca delle corde molto sensibili, molto spesso divisive nel nostro Paese come nel resto del mondo.